Tutte le interviste

Nome Cognome Dal Al
Argomento Dal Al
Ricerca Dal Al

Le interviste dell'ultimo numero

FRA PUTIN E LA DEMOCRAZIA LIBERALE
Intervista a Jeffrey C. Isaac di Stefano Ignone
Il necessario sostegno, anche militare, della Nato a un’Ucraina che deve difendersi dall’invasione ingiusta e brutale e, insieme, la prudenza nell’evitare una precipitazione possibile in una guerra generale, potenzialmente anche nucleare; le sanzioni da inasprire, ma anche il rischio di conseguenze che potrebbero minare la solidarietà agli ucraini; il problema delle sinistre rispetto alla Nato e il paragone con l’Iraq. Intervista a Jeff C. Isaac.

LA RUS' DI KIEV
Intervista a Francesco Cataluccio di Barbara Bertoncin, Bettina Foa
La storia complicata dell’Ucraina, che inizia ben prima della Russia e che è all’origine della sua nascita; dominata dai polacchi e poi dai russi, a differenza della Polonia questi ultimi non li ha mai odiati, mentre ora l’odio potrà durare per centocinquanta anni; il genocidio per fame perpretato da Stain e l’idea nefasta, cara a Putin, che dove si parla la stessa lingua è un unico paese; l’incredibile impreparazione dell’esercito russo. Intervista a Francesco Cataluccio.

UNA POLONIA COSI' BELLA...
Intervista a Konstanty Gebert di Barbara Bertoncin, Bettina Foa
Una Polonia accogliente, generosa, dove non c'è ormai famiglia che non ospiti qualche profugo ucraino; un clima che ricorda i primi mesi di Solidarnosc e però anche le prime avvisaglie di una situazione che, in assenza di politiche adeguate e di uno Stato efficiente, con il passare delle settimane rischia di trasformarsi in una bomba a orologeria; la Bosnia dimenticata e il ritorno della plausibilità della guerra in Europa. Intervista a Konstanty Gebert.