Tutte le interviste

Nome Cognome Dal Al
Argomento Dal Al
Ricerca Dal Al

Risultati della ricerca: 279

Una Città 67 / 1998
IN FABBRICA COI TACCHI
Intervista a Rosi, Marisa, Elisa, Daniela e Patrizia di Katia Alesiano, Barbara Bertoncin, Massimo Tesei
Un lavoro, quello in fabbrica, sempre durissimo, fatto di ritmi infernali, di gesti ripetitivi, non solo se si è alla tapparella, la catena, ma anche alla rulliera, in cui la quantità di pezzi è giornaliera. Quando si entra spesso lo si pensa come un lavoro temporaneo, poi ci si resta una vita. Il problema delle molestie dei maschi. Intervista a Rosi, Marisa, Elisa, Daniela e Patrizia.

LA PAURA DELLE PERIFERIE
Intervista a Henri Rey di Marco Bellini
Il sogno della casetta di proprietà e la deindustrializzazione hanno svuotato i condominii delle periferie. La precarietà dei nuovi arrivati aumenta il disagio dei residenti. Intervista a Henri Rey.

Una Città 66 / 1998
IL CAMMEO PORTAFORTUNA
Intervista a Maria Rosaria Aurisicchio di Marco Bellini
Intervista a Maria Rosario Aurisicchio.

IL SALARIO DELL'IMPRENDITORE
Intervista a Giordano Giovannini di Gianni Saporetti
In una situazione in cui la ricerca della flessibilità del lavoro diventa spasmodica, in cui lo Stato cede funzioni e servizi inseguendo spesso il massimo risparmio sui costi, è proprio tramite la figura del socio lavoratore della cooperativa, da sempre indefinita da un punto di vista giuridico, che può passare la più grave precarizzazione del mercato del lavoro. La proposta del sindacato incentrata sul rispetto dei contratti nazionali. Intervista a Giordano Giovannini.

L'IMMIGRATO FARA' IL TASSISTA
Intervista a Guido Bolaffi di Katia Alesiano
La nuova legge sull’immigrazione cerca solo di disciplinare una situazione che finora ci ha trovato del tutto impreparati. A chi entra vanno garantiti i diritti. L’importanza di liberalizzare, aprendole anche agli immigrati, certe professioni oggi chiuse ermeticamente. La volontà di lavorare dell’immigrato, anche in posti o orari disagiati, va valorizzata. Intervista a Guido Bolaffi.

LORO DANNO DEL TU...
Intervista a Maurizio di Carla Melazzini
Intervista a Maurizio

Una Città 65 / 1998
PUR LAVORANDO GOMITO A GOMITO...
Intervista a Vittorio Rieser di Gianni Saporetti
Il calo occupazionale della grande industria non vuol dire declino industriale di Torino. L’indotto costretto a riqualificarsi e autonomizzarsi. La catena della subfornitura, dopo essersi allungata a dismisura fuori, sta ora penetrando dentro la casa madre, con i dipendenti Fiat che passano ad altre case e la comparsa dei lavoratori autonomi. Il grave problema sindacale di lavoratori, sullo stesso posto di lavoro, con contratti, anche nazionali, diversi. Intervista a Vittorio Rieser.

Una Città 64 / 1998
QUESTIONE SETTENTRIONALE
Intervista a Aldo Bonomi di Gianni Saporetti
Intervista a Aldo Bonomi.

Una Città 63 / 1997
UNA SINISTRA AL GOVERNO DI UN PAESE A DESTRA
Intervista a Marc Lazar di Marco Bellini
La tenuta del Front National ha riportato al governo una sinistra divisa su temi fondamentali come l’europeismo. L’attesa di un intervento dello Stato nell’economia. Un partito comunista che rappresenta ceti impiegatizi. Intervista a Marc Lazar.

NEL SOTTOSCALA DEL GIORNALE
Intervista a Carlo Formenti di Barbara Bertoncin
Una ristrutturazione dell’editoria in cui l’introduzione di nuove tecnologie porta con sé standardizzazione e dequalificazione. La novità dei service esterni. Task force di giornalisti in grado di lavorare indifferentemente per qualsiasi testata. L’obiettivo della posizione gerarchica come compensazione del fatto che ormai non si scrive più. Piccole redazioni e microstrutture tra un duro lavoro e un grande entusiasmo. Intervista a Carlo Formenti.