Massimo Tirelli

Avvocato esperto in diritto del lavoro, è consulente legale della Usr-Cisl veneto e della Fim-Cisl di Verona e membro di Comma2.

interventi

Il processo Pfas di VIcenza

problemi d'ambiente
di Massimo Tirelli
Una città n. 275/2021

(Versione integrale - prima parte) Rimar – Miteni e produzione di composti perfluoroalchilici Nel 1965 la Marzotto, azienda leader nel settore tessile e dell’abbigliamento nella Valle dove è situato Trissino, apre un centro di ricerche denominato Rimar (= RIcerche MARzotto).

Leggi di più

Covid-19: primi segnali di guerre giudiziarie

cosa sta succedendo
di Massimo Tirelli
Una città n. 267/2020

Il virus Covid-19 ha messo sicuramente a dura prova una marea di persone che hanno contratto il virus, che si sono ammalate o che, ancora peggio, ne hanno subito danni irreversibili (se non addirittura decedute, e in questo caso le piangono i superstiti). Ora, con una situazione sanitaria relativame

Leggi di più

IL LAVORO NEL TEMPO DEL CORONAVIRUS

problemi di lavoro
di Massimo Tirelli
Una città n. 266/2020

Tra le tante occasioni che questo terribile periodo ci sta fornendo, perlomeno laddove non siamo azzoppati dal contagio, c’è quello preponderante del rapporto con il lavoro. È interessante guardarsi attorno. Noi dal 20 aprile abbiamo riaperto lo studio legale anche (ma non solo)...

Leggi di più

VIZI PRIVATI(STICI) E PUBBLICHE VIRTU’

problemi di lavoro
di Massimo Tirelli
Una città n. 259/2019

Ormai il pubblico impiego (che si tratti di scuola e università, sanità, enti locali o altro) sta vivendo un periodo, per quanto riguarda i rapporti di lavoro, di grande sofferenza e confusione. Per esempio uno degli ultimi fascicoli su cui sto lavorando riguarda sei psicologhe...

Leggi di più

Degli appalti e dei subappalti

discussioni
di Massimo Tirelli
Una città n. 255/2019

Ion Babel è nato il 9 marzo 1982 in Moldavia. Si è trasferito in Italia nel 2003, in cerca di lavoro come tanti altri; ha cominciato in un cantiere edile dapprima come muratore, e successivamente, via via che acquisiva esperienza nonché a seguito di alcuni corsi abilitanti, ha iniziato a...

Leggi di più

Storia di distacco transnazionale

discussioni
di Massimo Tirelli
Una città n. 249/2018

Il Maso dei forti è una bella fattoria collinare di 16 ettari sita nel territorio di una provincia del nord Italia: 14 ettari a vigneto, il resto a olivi e qualche ciliegio. Quasi al centro della proprietà, di fianco alla cantina, sorge una bella casa colonica in discrete condizioni, aperta alcuni...

Leggi di più

Il trasporto dei pacchi

discussioni
di Massimo Tirelli
Una città n. 246/2018

Al telefono capisco subito che la donna è di origine dell’Est, forse rumena, moldava, o giù di lì; mi dice di essere titolare di una piccola impresa di trasporti e di avere dei problemi con un dipendente che si è rivolto a un avvocato. Cerco di farmi spiegare meglio, ma vuole un appuntamento...

Leggi di più

Ma quant'è bella la campagna...

problemi di lavoro
di Massimo Tirelli
Una città n. 242/2017

Ancora una volta mi trovo sul tavolo una causa nei confronti dell’Inail con oggetto una presunta malattia professionale in agricoltura. Il signor G. T., coltivatore diretto, ha contratto una malattia non tabellata Inail (le malattie professionali non tabellate dall’Inail necessitano di prova da

Leggi di più

Comma2

buoni esempi
di Massimo Tirelli
Una città n. 242/2017


Qualche tempo fa, e precisamente sabato 27 maggio scorso, in quel di Bologna, nei pressi di Sasso Marconi loc. Cà Vecchia, si sono trovati a chiacchierare, conoscersi un poco meglio e, soprattutto, cercare di trovare il modo di collaborare una settantina di giuslavoristi (avvocati del lavoro) di...

Leggi di più

Quanto costa la giustizia del lavoro?

discussioni
di Massimo Tirelli
Una città n. 233/2016

Dapprima la riforma Fornero, e successivamente le nuove norme sui licenziamenti relativi alle assunzioni successive al marzo del 2105 (a seguito del Job’s act), hanno indubbiamente reso maggiormente difficile, o quantomeno complicato, impugnare efficacemente da parte del lavoratore subordinato...

Leggi di più

Il Veneto del doppio lavoro

discussioni
di Massimo Tirelli
Una città n. 228/2016

Il troppo lavoro fa male. Said è nato in Marocco, a Marrakesh, il 1° gennaio 1980 (questo è almeno quanto è scritto sulla sua carta di identità italiana) e all’età di 19 anni è emigrato in cerca di lavoro; dopo alcuni periodi di lavori saltuari ha finalmente trovato lavoro in una...

Leggi di più

Per "giusta causa"?

discussioni
di Massimo Tirelli
Una città n. 223/2016

Lo Statuto dei lavoratori fu approvato in una stagione probabilmente irripetibile del processo di sviluppo industriale italiano, ma è altrettanto vero che vennero condivisi tra le parti alcuni valori di base quali il diritto all’assenza per malattia, il diritto a difendersi da contestazioni...

Leggi di più

Il caso del Vpo

problemi di lavoro
di Massimo Tirelli
Una città n. 217/2014

Curioso il mondo del lavoro in Italia. Uno dei problemi con cui la grande crisi industriale di questi ultimi anni ci ha costretto a incrociare le intelligenze (oltre alla corruzione, il clientelismo, la soffocante partitocrazia, i monopoli, i privilegi, ecc.) è dover riconsiderare le grandi...

Leggi di più

Una bomba a orologeria

problemi di salute
di Massimo Tirelli
Una città n. 215/2014

Avendo dovuto per mestiere seguire sin dal 1995 lavoratori esposti all’amianto, nel corso di un recente viaggio in Vietnam mi sono imbattuto in una situazione quantomeno inaccettabile. Il fenomeno degli effetti della massiccia presenza di lavorazioni comportanti l’uso diretto o indiretto di...

Leggi di più

Il lavoro cooperativo

problemi di lavoro
di Massimo Tirelli
Una città n. 214/2014

Uno dei fenomeni più rilevanti degli ultimi anni, soprattutto nella gestione dei servizi socio sanitari da parte del Servizio sanitario nazionale è quello dell’appalto esterno (outsourcing) di alcuni servizi prima gestiti sostanzialmente con personale per lo più proprio: servizi sociali sul...

Leggi di più

Caro avvocato...

problemi di lavoro
di Massimo Tirelli
Una città n. 212/2014

Ho ricevuto da un mio cliente la lettera che vi allego. Mi sembra che parli da sola della situazione di depressione incipiente che può capitare a un 30-40enne di elevata professionalità in questo paese, o forse in tutti i paesi del mondo… Ma la descrizione che fa del crescente disagio che...

Leggi di più

Tra Bardolino e pop-corn

problemi di lavoro
di Massimo Tirelli

Una città n. 211/2014

Lungo le amene (e cementificate) rive del basso lago di Garda, tra Peschiera e Lazise, spicca, tra altri, un Parco di divertimento diventato famoso in Italia e in Europa per le sue attrazioni, e di cui ometteremo il nome perché non sia facilmente identificabile. L'intero complesso si estende su una...

Leggi di più

Storia di ordinaria umanità

problemi di lavoro
di Massimo Tirelli
Una città n. 210/2014

Questa volta la vicenda che racconto, ovviamente celando le anagrafiche delle parti interessate, nasce all’interno di una assai famosa marca di birra estera (tedesca, per la precisione), con sede in Italia, che molti di noi apprezzano e consumano sovente (io non più, e tra poco scoprirete perché...

Leggi di più

Il paese delle cooperative

problemi di lavoro
di Massimo Tirelli
Una città n. 209/2014

Uno dei fenomeni che si sono manifestati negli ultimi 20 anni in Veneto (forse anche da altre parti?), anche a seguito della crisi industriale in corso nonché del problema relativo al costo eccessivo del lavoro rispetto al reddito effettivo che viene erogato, è quello della cosiddette "finte”...

Leggi di più

LA STORIA DI BILJANA

storie di lavoro
di Massimo Tirelli
Una città n. 208/2013

Biljana, contrariamente a quanto possa sembrare, era nata in Italia nel 1980. La famiglia era originaria di Belgrado, ma il padre ingegnere aveva iniziato a lavorare tra Milano, Bologna e Lubiana per aziende dell’area Lega cooperative, che collaboravano al tempo con la ex Yugoslavia socialista...

Leggi di più

LE PAUSE

lettere da...
di Massimo Tirelli
Una città n. 207/2013

Cari amici, ieri sera mi è arrivato in studio un ragazzo di 26 anni, con diploma di esperto informatico, che dopo "solo” 4 anni di lavoro interinale (sempre allo stesso posto) nel call center di una grossa banca (addetto alla risposta per problemi di carte di credito, ecc.) è stato assunto quale...

Leggi di più

interviste

UN DIRITTO IN CRISI

problemi di lavoro
Una città n.256/2019

Un mercato del lavoro sempre più atomizzato dove, nonostante il tempo indeterminato sia stato “indebolito”, si continuano a privilegiare contratti a tempo, a chiamata, o in somministrazione, con imprese apparentemente disposte pure a pagare di più pur di non avere vincoli; le preoccupazioni per gli effetti del decreto dignità, che paradossalmente rischia di incentivare il turnover, e il problema dei contratti pirata. Intervista a Alberto Piccinini e Massimo Tirelli.
Leggi di più

IL LICENZIAMENTO

problemi di lavoro
Una città n.205/2013
 
Una riforma, quella introdotta dalla Fornero, che, togliendo la minaccia del reintegro, comunque rarissimo e quasi inapplicabile, ha reso più facile il licenziamento; il problema di un sistema che continua a non occuparsi della riqualificazione di chi è fuori; licenziamenti economici che mascherano problemi relazionali; perché nel pubblico non si licenzia. Intervista a Massimo Tirelli.
Leggi di più