Tutte le interviste

Nome Cognome Dal Al
Argomento Dal Al
Ricerca Dal Al

Risultati della ricerca: 165

Una Città 273 / 2021
QUELL'UNICA TELEFONATA
Intervista a Elena Cimino di Giulia Mengolini
L’impreparazione iniziale, la scarsità di mascherine, l’arrivo continuo di nuovi infettati, il dover mandare a casa dei convalescenti costretti all’isolamento in case piccole con un bagno solo, e poi l’angoscia di dover decidere a chi dare l’ossigeno; uno stress forte che ha costretto tanti sanitari a cercare un supporto psicologico; i rischi di un’informazione confusionaria sui vaccini, che restano comunque l’unica via d’uscita dalla pandemia. Intervista a Elena Cimino.

Una Città 272 / 2021
L'ESITAZIONE DI FRONTE A UN VACCINO
Intervista a Alessandro Diana di Paola Sabbatani
L’importanza di rispettare i dubbi, le preoccupazioni, a volte la diffidenza, in particolare dei genitori, verso i vaccini, che in fondo sono una “medicina” che si dà a una persona sana; l’arroganza, che è controproducente; il metodo dell’intervista motivazionale, basata sull’ascolto, sull’empatia, sulla costruzione di un clima di non giudizio e di fiducia, capace di valorizzare l’autonomia, anche di decisione, del paziente. Intervista ad Alessandro Diana.

Una Città 271 / 2021
E VOI COME STATE?
Intervista a Luciano Orsi di Barbara Bertoncin
Pur nel silenzio mediatico, fin dalle prime settimane della pandemia, gli specialisti delle cure palliative sono stati a fianco dei colleghi per far fronte a sofferenze gravate da isolamento e solitudine; il tema ineludibile dei criteri guida, da definire, del “triage pandemico”;  il rapporto tra medico e cittadino, da ricostruire; la sfida ultima delle cure palliative: riportare il concetto del limite e della finitudine dentro l’orizzonte della vita. Intervista a Luciano Orsi.

Una Città 270 / 2020
UN PENSIERO INSOPPORTABILE
Intervista a Silvano Esposito di Bettina Foa
Le malattie infettive, già prima della pandemia, erano tutt’altro che scomparse e avevano grande incidenza nella morbilità e mortalità mondiale; il problema, grave, delle infezioni nosocomiali, dove i batteri sono già “selezionati”; il ruolo, da recuperare, del medico di base che un tempo conosceva tutta la famiglia; il costante allungamento della vita media che ci sta portando a pensare alla morte come a qualcosa di “ingiusto”. Intervista a Silvano Esposito.

IL CELLULARE ACCESO
Intervista a Alessandro Lanzani di Paola Sabbatani
L’iniziativa di un gruppo di medici milanesi che hanno messo su una pagina Facebook con un numero di telefono per fornire consulenze a cittadini con problemi che trovano difficoltà a comunicare con il servizio sanitario; un grande successo che ha dimostrato quanto sia rassicurante la certezza di poter comunicare con qualcuno. Intervista ad Alessandro Lanzani.

Una Città 268 / 2020
PORTARSI  IN GIRO IL PROPRIO CORPO
Intervista a A. M. di Amalia Campagna
Le riflessioni di una ragazza sul percorso terapeutico che l’ha portata a uscire dall’anoressia grazie all’aiuto trovato presso un centro di cura dei disturbi alimentari. Il bisogno di controllo che si concentra sull’aspetto fisico in quanto più governabile e lo stereotipo della ragazzina che vuol essere come la top-model; la costante ricerca terapeutica di una necessaria integrazione tra fisico e mentale, famiglia e istituzioni, pubblico e privato. Intervista ad A. M.

Una Città 267 / 2020
LA SALUTE GLOBALE
Intervista a Augusto Pinto di Barbara Bertoncin, Bettina Foa
L’obiettivo dell’Oms, quello di estendere a tutto il mondo un sistema sanitario capace di prevenire e curare non solo le malattie infettive ma anche quelle come cancro, infarto e diabete che mietono vittime da sempre anche nei paesi meno sviluppati; il problema dell’igiene e di tradizioni culturali che, come in India, vietano il bagno in casa; il problema della prevenzione delle pandemie nell’era della globalizzazione. Intervista ad Augusto Pinto.

Una Città 265 / 2020
L'ANNO DEL PIPISTRELLO
Intervista a Leonardo Ancillotto di Barbara Bertoncin
Il pipistrello, l’unico mammifero che vola, ha uno straordinario sistema immunitario che gli permette di ospitare molteplici virus senza ammalarsi; l’estrema varietà, la lunga notturnalità, le canzoni del maschio e le salde comunità delle femmine; un animale la cui vita è scandita dalle stagioni e e dalle temperature; l’importanza di preservare l’habitat della fauna selvatica, una delle possibili lezioni di Covid-19. Intervista a Leonardo Ancillotto.

Una Città 260 / 2019
BAMBINI SPEZZATI
Intervista a Margaret Rustin di Barbara Bertoncin
La modalità di Melanie Klein di rapportarsi in maniera molto diretta coi bambini con problemi gravi nasceva dall’idea che bisognasse prendere molto sul serio il loro punto di vista; l’importanza della puntualità e di un luogo confidenziale; la capacità di “contenere” la mente del bambino permettondgli di passare dall’esprimere la propria rabbia attraverso il corpo rompendo degli oggetti al dire “sono arrabbiato”. Intervista a Margaret Rustin.

Una Città 259 / 2019
IL 118
Intervista a G.R. di Tonino Gardini, Paola Sabbatani
L’emergenza preospedaliera, un campo della medicina poco conosciuto e poco ambito dagli aspiranti medici, per l’ansia che comporta il diretto contatto con i parenti, la necessità di prendere decisioni in poco tempo e la paura, non giustificata dalle statistiche, delle denunce, la scarsa formazione proposta; gli errori da ansia che si possono prevenire con il lavoro di equipe; l’impagabile soddisfazione nel veder tornare alla vita un ferito. Intervista a G.R.