Tutte le interviste

Nome Cognome Dal Al
Argomento Dal Al
Ricerca Dal Al

Risultati della ricerca: 406

Una Città 182 / 2011
LA SEZIONE CHE VERRA'
Intervista a Lia Quartapelle di Joan Haim e Gianni Saporetti
L’esperienza, quasi totalizzante, di coordinare una sezione del Pd a Milano; il problema dei giovani che se ne vanno... La passione per l’Africa che diventa un lavoro... Intervista a Lia Quartapelle.

Una Città 181 / 2011
LA SOCIALITA' CHE LEGA TUTTO
Intervista a Marco Giovannelli di Francesca Barca
604.000 visitatori unici al mese, un risultanto incredibile per un sito, varesenews.it, legato a una realtà locale; il taglio comunitario che permette di dialogare con chiunque e a chiunque di esprimersi, pur in una zona di radicamento leghista; fare network e mettere insieme le persone, l’ispirazione che resta. Intervista a Marco Giovannelli.

IL VISO DI PAKAL
Intervista a Alberto Ruz Buenfil di Cristinao Gilardi
I ricordi del fratello diversi dai propri, ognuno che rivive il passato per giustificare se stesso: quello che succede nella vita personale succede all’archeologo e allo storico per la vita di un popolo; la cerimonia, il glutine di una comunità; il turismo di massa sarà pure una piaga ma è pacifico. Intervista a Alberto Ruz Buenfil.

IL SECONDO E' FRANCESE
Intervista a Giovanna Vandoni e Vittorio Parma
La scelta, anche dolorosa, di lasciare il proprio paese per un posto in cui, in quanto immigrato, non hai una comunità; la scoperta della propria italianità nell’educazione dei figli; la difficoltà a sentirsi a casa e la speranza che presto l’Europa diventi una dimensione identitaria. Intervista a Giovanna Vandoni e Vittorio Parma.

Una Città 179 / 2010
LUNEDI' GIRAVANO IN BARCA!
Intervista a Luisa Baron di Barbara Bertoncin
Entrare in libreria e trovare un intero piano allagato fino al soffitto con i libri che galleggiano; lo sconforto e la preoccupazione di non poter ripartire, e poi però gli amici che arrivano in tanti ad aiutare, i clienti che chiamano preoccupati, l’efficienza e la vicinanza della Protezione civile e dell’amministrazione... intervista a Luisa Baron.

Una Città 177 / 2010
L'HO LETTO, MI E' PIACIUTO
Intervista a Luigi Spagnol di Edoardo Albinati e Barbara Bertoncin
La storia del gruppo editoriale Mauri Spagnol che da anni sta rilevando piccole e grandi case editrici con l’ambizione di conservare la loro identità e il loro prestigio; la passione tardiva per i libri per ragazzi, che porta alla scoperta di Harry Potter; il fenomeno dei giga seller e la convinzione che tutto meriti di finire in un bel libro; intervista a Luigi Spagnol.

Una Città 176 / 2010
LA PRESENZA DI UN LIMITE
Intervista a Martina Gerosa di Barbara Bertoncin
La nascita prematura, i primi sospetti dei genitori che qualcosa non va, la scoperta dell’ipoacusia, proprio nei mesi in cui in Italia nasceva l’audiologia e la scelta, strategica, della scuola di tutti; l’assurdità di un welfare che paga interventi e indennità, ma non un apparecchio che rende autonomi; intervista a Martina Gerosa.

I BAMBINI SANNO NASCERE
Intervista a Marta Campiotti di Paola Sabbatani e Marzia Bisognin
Una vocazione, quella di far nascere i bambini, scoperta per caso, leggendo un libro, e diventata poi un lavoro; la creazione della Casa Maternità dove le donne vengono accolte e accompagnate fino al parto; il dispiacere per non aver potuto vivere in prima persona l’esperienza del parto in casa; intervista a Marta Campiotti.

MA PERCHE', VOI CONOSCETE CHANCE?
Intervista a Patrizia, Fortuna e Maria di Cesare Moreno
Lasciate da parte, senza un cenno, senza spiegazioni; eppure l’esperienza delle “mamme sociali” aveva accompagnato l’impegno dei maestri di strada fin dall’inizio; l’incapacità della burocrazia e della politica di “vedere” l’energia, ai fini pubblici e sociali, dei cittadini. Intervista a Patrizia, Fortuna e Maria.

QUEL NUMERO DI RINASCITA...
Intervista a Clara Bovero di Gianni Saporetti, Giorgio Calderoni, Giusa Vio
L’infanzia in una famiglia di antifascisti, poi le prime alzate di testa a scuola e, a diciott’anni, l’impegno clandestino, i mesi divertenti del carcere, e poi la politica nel Pci e l’insofferenza verso quel che succedeva in Urss, l’uscita dal partito e l’impegno con Cucchi e Magnani, poi con Giolitti nel Psi... Intervista a Clara Bovero.